“IT IS (NOT) LUPUS”

It lasted a moment, then I realized that a lot of things were actually different, starting with the fact that I haven’t been to high school in… well, a long time. To end with the fact that I don’t even talk to one of the two guests anymore … this is life, maybe it was just the love for Doctor House that kept us together …

Through The Mirror

Do you know the feeling of déjà-vu? I do, often.

One of the last episodes was about the period when sitting with my brother and two friends I was preparing to spend the Thursday afternoon pre-homework with Doctor House.

It was the first months of school so the teachers were still quite merciful, and the four of us could easily spend two hours of our afternoon in front of the tape recorder and without any spoilers from the evening before.

Good times when you didn’t find the whole episode on all social networks two minutes after the broadcast ends!

In any case, I was in my parents’ kitchen with my brother while my mother was baking an almond pie * and I really had the feeling that all that had already happened, and that the two friends would soon come to start the vision.

It lasted a moment, then I…

View original post 828 altre parole

“E’ sempre Primavera in Alabama?”

Ora, al di là che obiettivamente in questo paesello sperduto sono tutti bellissimi, ci ha convinto il cast e la leggerezza della trama, quasi una sitcom, e così lo abbiamo iniziato.
Ci siamo appassionate sempre di più non solo ai personaggi, alle vicende amorose (immancabili!), ma anche alle carriere, ai cibi*, ai posti, e ci siamo quasi convinte di farci una vacanza in Alabama il prima possibile, anche perché in tutte le stagioni, sembra sempre Primavera! Ma nessuno, e dico nessuno soffre di allergie!!!! – chissà forse i fiori lì non spollinano selvaggiamente come qui, o avranno antistaminici più pesanti…

Through The Mirror

*Bundt Cake Mela & Cannella
(la ricetta è del mio amico inglese, John)

Ingredienti per la torta:
-450 gr farina 00

-160 gr zucchero semolato
-140 gr zucchero
-1 cucchiaino di cannella
-¼ cucchiaino chiodi di garofano in polvere
-1 cucchiaino di vaniglia
-250 ml olio leggero
-2 uova
-1 bustina di lievito vanigliato
-2 mele renette
-½ dose di salsa di mele
-50 gr di noci
-1 pizzico di sale

Per la salsa di mele:
-3 cucchiai di sciroppo d’acero

-1 cucchiaino di succo di limone
-50 gr di uvetta sultanina
-2 mele renette
-1 cucchiaino di cannella

Procedura

Per la salsa di mele

28_hart of dixie Graphic by: Gioia

Cuociamo a vapore le mele tagliate a fette fin quando non risulteranno molto morbide. Mettiamo in ammollo in un liquore dolce l’uvetta, poi trasportiamo tutti gli ingredienti nel robot e frulliamo fin quando non diventa di una bella consistenza cremosa.

Per la…

View original post 667 altre parole

“Anatomia, Muffin & Tequila”

E continuo a farlo, lasciarlo e riprenderlo, lasciarlo e riprenderlo…. come un amante bastardo a cui non si riesce a rinunciare.
Complimenti a Shonda per aver raggiunto l’obiettivo di diventare la serie tv medical più longeva …. ed anche di averci incastrati per sempre!

Per i nuoci adepti: buona fortuna!!! EMOZIONIIIIIIIII

Through The Mirror

ga2Katerina Graphics

*Margarita

Ingredienti:
– 1 limone
– sale
– 5 parti di Tequila
– 3 parti di Triple Sec
– 2 parti di succo di lime
    

Preparazione

Prendiamo

gaKatarina Graphics

un bicchiere, ci passiamo sul bordo una fettina di limone, poi afferriamo del sale, lo versiamo in un piattino e ci appoggiamo il bordo del bicchiere. Usando uno shaker riempito di ghiaccio, versiamo la Tequila, il Triple Sec e il succo di lime, shakeriamo energicamente e versiamo il Margarita nel bicchiere precedentemente preparato.

Mi sono sempre vantata di non avere dipendenze sciagurate: non fumo, non gioco d’azzardo, bevo moderatamente. Per un certo periodo avevo preso a mangiare una quantità di goleador alla frutta veramente impressionante, ma ho smesso.

L’unica vera dipendenza che ho sempre avuto è quella per i libri. Non importa quanti ne abbia in attesa in libreria o sul comodino, se ne vedo uno (o…

View original post 628 altre parole

“Una serie tv ‘Quattro Stagioni’ “

Quando mi prende una fase del tipo “non ho voglia di vedere niente ma ho comunque voglia di vedere qualcosa” è il momento di tornare alle origini. Dire che sono cresciuta con questa serie, dire che ho amato ogni singolo episodio, dire che potrei riguardarla altre dieci volte e non ne avrei mai abbastanza, non … Continua a leggere “Una serie tv ‘Quattro Stagioni’ “

“(Non) E’ Lupus”

Avete presente la sensazione di déjà-vu? Io ne ho spesso e viste le nuove teorie a riguardo[1] vuol dire che ho un buon cervello. Meno male! Uno degli ultimi episodi riguarda un periodo della mia vita che risale a davvero tanto tempo fa, quando seduta con mio fratello e due amiche mi apprestavo a passare … Continua a leggere “(Non) E’ Lupus”

“I am not Superman”

I’m not Superman!     Quante volte ho canticchiato tra me e me questa frase, così rappresentativa di tutti noi? Non saprei contarle, perché si tratta di una frase tratta dalla sigla di Scrubs, forse la più bella serie tv al mondo. Non riesco a ricordare quando è stata la prima volta che ho visto … Continua a leggere “I am not Superman”

I Classici: “Lo strano caso del Dottor Jekyll & Mr Hyde”

« Ma l’intrinseco dualismo delle mie intenzioni gravava su di me come una maledizione, e mentre i miei propositi di pentimento cominciavano a perdere mordente, la parte peggiore di me, così a lungo appagata, e di recente messa alla catena, prese a ringhiare. (...) e come accade a chi persegue vizi privati, alla fine cedetti … Continua a leggere I Classici: “Lo strano caso del Dottor Jekyll & Mr Hyde”

“…Ricapitolando…” serie tv e ricette

In questi mesi ho cercato di dare un po' di consigli su serie tv e libri che secondo me vanno anche sapute abbinare a cibi, bevande, atmosfere, musiche e umore, ma soprattutto alle stagioni; sono arrivata a più di cento post e sinceramente mi sono persa io stessa, perciò eccomi qua a fare un po' il … Continua a leggere “…Ricapitolando…” serie tv e ricette